Month: Luglio 2018

ANP IN COMMISSIONE CULTURA DEL COMUNE DI PALERMO

Si è tenuta nella mattinata odierna, lunedì 2 luglio, una seduta della Commissione pubblica istruzione avente ad oggetto la proposta di modifica del Regolamento recante  modalità e criteri per l’assistenza specialistica agli alunni disabili.

Presenti per ANP il Presidente provinciale Gaetano Pagano ed il Dirigente Scolastico  Virginia Filippone.

La questione spinosa inerente alla stipula di contratti di collaborazione con soggetti esterni all’amministrazione comunale alla quale, peraltro, la legge pone in carico esclusivo l’onere della fornitura del servizio di assistenza specialistica, impegna, Anp, da sei anni, alla ricerca di una difficile soluzione tecnico-amministrativa che sgravi i Dirigenti Scolastici da responsabilità e compiti che non gli competono e li salvaguardi da azioni legali intentate contro di loro in virtù di una formula che li ha visti, sino al corrente anno scolastico  stipulare un contratto.

Da lungo tempo I Dirigenti Scolastici chiedono soluzioni alternative che, pur garantendo il servizio di assistenza specialistica, li tutelino; Anp si è fatta espressione di questo bisogno e della successiva protesta,  ribadendo, nelle sedi opportune, il secco NO dei D.S. alla prosecuzione dello status quo, elogiando, contestualmente, l’alto spirito di dedizione che ha condotto i D.S.  a preservare il servizio nell’attesa di una celere risposta che comunque ha tardato ad arrivare.

Grande soddisfazione per quanto emerso nella seduta odierna:

  1. il testo del regolamento, analizzato congiuntamente, elimina la figura del contratto e prevede cheil prestatore d’opera utilmente collocato in graduatoria, assunto l’incarico si impegni a sottoscrivere un atto di adesione che disciplina gli obblighi della prestazione.
  2. Anp ha ulteriormente rimarcato l’indisponibilità delle scuole a gestire e rendicontare il contributo destinato a finanziare il servizio di ass. specialistica, sottolineando sia la criticità degli uffici di segreteria dovuta aicarichi di lavoro sempre più gravosi , sia la competenza di tale compito che è specifica degli uffici comunali.

Nell’evidenziare questo importante risultato, Anp si riserva di comunicare ulteriori aggiornamenti