Month: Dicembre 2018

Un parere sulla procedura per l’affidamento del servizio di cassa

 

(per gentile concessione di Italiascuola)

E’ stato richiesto parere se si possa legittimamente procedere alla stipula della convenzione di cassa a seguito di regolare bando pubblicato in data antecedente all’entrata in vigore del nuovo Regolamento di gestione amministrativo-contabile (D.I. 129/18) o annullare l’intero procedimento avviato in autotutela
 
Risposta:

Non c’è alcuna ragione di annullare in autotutela. Più precisamente, sarebbe possibile motivare un annullamento d’ufficio, ma non ricorre nessun obbligo. 
Alla fattispecie sono potenzialmente applicabili quattro regole: 
– l’art. 71 D.Lgs. 50/2016, che prevede l’utilizzo dei bandi-tipo ANAC e il contestuale obbligo di motivazione in caso di deroga, non trova applicazione, essendo la sua portata limitata all’Autorità Nazionale AntiCorruzione; 
– l’art. 20 D.M. 129/2018, di simile tenore e con portata applicativa limitata al MIUR, non era applicabile (né pubblicato) al tempo della bandizione della gara; 
– il terzo comma dell’art. 55 D.M. 129/2018, relativo all’entrata in vigore del nuovo Regolamento, è inoltre chiaro nel disporre che “Il presente regolamento si applica alle procedure e ai contratti per i quali i bandi o gli avvisi con cui si indice la procedura di scelta del contraente siano pubblicati successivamente alla data della sua entrata in vigore”; 
– più in generale, il principio “tempus regit actum” consente di ritenere che il regime giuridico degli atti non sia travolto dall’evoluzione successiva della normativa o dei regolamenti. Ne consegue che il procedimento avviato ad ottobre 2018 non poteva tenere conto della successiva regolamentazione ministeriale, né è oggi necessario applicare una delle regole che ne impongono l’uso tramite l’annullamento.

ANP PALERMO HA UNA SEDE!

                                         

 

Si comunica che MANAGERITALIA, Federazione aderente alla CIDA, ha offerto alla nostra struttura provinciale la possibilità di poter fruire di un ufficio e di una sala riunione nei locali siti in via Isidoro La Lumia 7 a Palermo.

Il presidente provinciale di ANP Gaetano Pagano, accompagnato dalla DS Antonella Di Bartolo, referente dei rapporti con gli EE.LL, ha incontrato il dott. Luca Mencarelli, presidente regionale di MANAGERITALIA per illustrare le esigenze logistiche dell’associazione e per ringraziare, a nome personale e di tutti gli iscritti all’associazione, MANAGERITALIA per l’opportunità offerta ad ANP Palermo di poter disporre di uno spazio fisico per l’organizzazione di incontri di lavoro e/o riunioni.

Si è concordato che l’ufficio sarà nella disposizione di ANP Palermo tutti i giovedì dalle ore 15,00 alle ore 19,00.

CENA SOCIALE DI ANP

Si è svolta nella serata di lunedì 3 dicembre l’ormai tradizionale cena sociale della sez. ANP PALERMO nel corso della quale sono stati festeggiati i Dirigenti Scolastici, nostri associati, che sono andati in pensione il 1° settembre u.s.

Alla presenza del presidente nazionale Antonello Giannelli, dei Dirigenti dell’USR Marco Anello e Raffaele Zarbo, dell’assessore alla scuola del comune di Palermo Giovanna Marano e della dirigente del medesimo assessorato Anna Fiasconaro, i circa 80 partecipanti (erano presenti anche diverse Alte Professionalità) hanno rivolto un caloroso ed affettuoso saluto ai neo pensionati Rosa Agnello, Rita Coscarella, Diego Maggio e Filippo Romano. Non hanno preso parte alla cena (per inderogabili motivi personali) i colleghi Giuseppina Battaglia, Pietro Rammacca e Maria Di Vuono ai quali i convenuti hanno esteso il saluto.

Di seguito alcune immagini della serata