IL PRESIDENTE ANP REMBADO SCRIVE AL MINISTRO

Giorgio Rembado, presidente nazionale dell’ANP, ha inviato al Ministro Stefania Giannini una lettera con la quale si esprimono perplessità sulla coerenza tra provvedimenti legislativi in esame al Parlamento  e scadenze e finalità degli adempimenti legati al RAV.
Proprio in ragione di ciò,  è scritto, si “ritiene necessario il rinvio della imminente scadenza per il completamento e la pubblicazione del RAV, fino al momento in cui si avranno notizie certe circa il quadro normativo e le risorse disponibili per dare attuazione alle priorità individuate dalla scuola.
Fino a quel momento, i dirigenti delle scuole non potranno che sospendere ogni adempimento legato al RAV che non si limiti alla semplice compilazione delle prime quattro sezioni, relative alla registrazione dei dati di contesto, degli esiti e dei processi.
TESTO DELLA LETTERA
Lettera al ministro18 giugno 2015